LA FAT BIKE

La fat bike è l’evoluzione diretta della mtb, pensata per arrivare laddove la mtb non riesce. La Fat Bike è caratterizzata da ruote che montano cerchi e pneumatici più larghi. In origine questi cerchi di grandi dimensioni furono montati su delle mountain bike standard per essere utilizzate sulla neve e sulla sabbia del deserto.

La sezione maggiorata dello pneumatico favorisce un’ottima aderenza e, abbinata alla bassa pressione (varia da 0,5 a 1,0 bar), permette di “galleggiare” su superfici morbide quali neve, sabbia e fango o particolarmente sconnesse come i greti di fiumi e le traversine dei binari.

La Fat Bike, diversamente da quanto si possa pensare, è una bici leggera che, grazie alle dimensioni e al volume d’aria degli pneumatici , garantisce un effetto ammortizzante che consente di risparmiare peso di sospensioni anteriori e posteriori. Esistono anche fat bike con forcelle e ammortizzatori che utilizzano telai in carbonio.

Le caratteristiche tecniche sopra descritte consentono anche al più inesperto dei principianti di sentirsi a proprio agio in piena sicurezza.